Lesson 2

Lezione 2 Corso gratuito di inglese online

“To be” nella forma negativa

Dialogo

1/Sentence Practice

You are not a student –

I am not a teacher –

We are not teachers –

He is not a teacher –

She is not a student –

They are not yellow –

It is not grey 

It is not green –

They are not red –

I am not a student –

I’m not a student –

You are not a student –

You aren’t a student –

He is not a teacher –

He’s not a teacher –

She is not a student –

She’s not a student –

We are not English –

We aren’t English –

You are not students – 

You aren’t students –

They are not teachers –

They aren’t teachers –

They’re not teachers –

1/Pratica della Frase​

  • Non sei uno studente.
  • Io non sono un’insegnante.
  • Non siamo insegnanti.
  • Lui non è un insegnante.
  • Lei non è una studentessa.
  • Essi non sono gialli.
  • Non è grigio.
  • Non è verde.
  • Essi non sono rossi.
  • Non sono una studentessa.
  • Non sono una studentessa.
  • Non sei uno studente.
  • Non sei uno studente.
  • Lui non è un insegnante.
  • Lui non è un insegnante.
  • Non è una studentessa.
  • Non è una studentessa.
  • Non è nero.
  • Non è viola.
  • Non è rosa.
  • Non siamo inglesi.
  • Non siamo inglesi.
  • Non siete studenti.
  • Non siete studenti.
  • Non sono insegnanti.
  • Non sono insegnanti.
  • Non sono insegnanti.

2/Pratica di Vocabolario ​

2/Vocabulary practice

Red

Pink

Blue

Green

Gray (US spelling) / grey (UK spelling)

Black

Yellow

White

Purple

Orange

Brown

Golden

English

A student

A teacher 

Goodbye

2/Pratica di Vocabolario

  • Rosso
  • Rosa
  • Blu
  • Verde
  • Grigio
  • Nero
  • Giallo
  • Bianco
  • Viola
  • Arancione
  • Marrone
  • Oro
  • Inglese
  • Uno studente
  • Un insegnante
  • Arrivederci

Grammatica

3/ Verb “to be”: Positive and Negative Form

Notice: we’re not/we aren’t, they’re not/they aren’t… Be careful to memorise both contracted forms that exist for all subjects except for the 1st person singular (I).

In modern English, the contraction of the personal pronoun and verb is very common: “I am” becomes “I’m” etc.

Please repeat and memorise the following list. It contains subject personal pronouns and the verb “to be” in the present simple/simple present, in both the complete and contracted forms (negative form).

3/Verbo essere: forma positiva e negativa

Nota: non siamo / non siamo, non sono / non lo sono … Fai attenzione a memorizzare entrambe le forme contratte che esistono per tutte le materie tranne la 1a persona singolare (I).

Nell’inglese moderno, la contrazione del pronome personale e del verbo è molto comune: “Io sono” diventa “Io sono” ecc.

Si prega di ripetere e memorizzare il seguente elenco.

Contiene i pronomi personali soggetti e il verbo “essere” nel presente presente semplice / semplice, in entrambe le forme complete e contratte (forma negativa).

I am not

You are not

He is not

She is not

It is not

We are not

You are not

They are not

You aren’t

He’s not

She’s not

It’s not

We aren’t

You aren’t

They aren’t

I’m not

You’re not

He isn’t

She isn’t

It isn’t

We’re not

You’re not

They’re not

Io non sono

Tu non sei

Lui non é

Lei non è

Esso non è

Noi non siamo

Voi non siete

Loro non sono

Domande e Risposte

4/ Questions and Answers

You are a student.

No, you are not a student.

He is a teacher.

No, he’s not a teacher.

It is grey.

No, it is not grey.

They are yellow.

No, they are not yellow.

It is black.

No, it is not black.

We are English.

No, we are not English.

She is a student.

No, she’s not a student.

You are red.

No, you are not red.

I am a teacher.

No, I am not a teacher.

We are students.

No, we are not students.

4/Domande e Risposte​

Tu sei uno studente.

No, non sei uno studente.

Lui è un insegnante.

No, non è un insegnante.

È grigio.

No, non è grigio.

Sono gialli

No, non sono gialli.

È nero.

No, non è nero.

Siamo inglesi.

No, non siamo inglesi.

Lei è una studentessa.

No, non è una studentessa.

Sei rosso.

No, non sei rosso.

Sono un insegnante.

No, non sono un insegnante.

Siamo studenti.

No, non siamo studenti.

Ripasso della lezione 2 con Julia

https://www.youtube.com/watch?v=YYJcCuhFMRA

Hi guys! Welcome back!

Let’s do the recap of lesson two together! Previously I gave you advice on pronunciation. So we’re going to be working on those vowel sounds today, to take into account the advice given in the previous recap video. But today what I’m going to do is that I’m
going to run through three points.

The first point (like the second and the third points) will be a mix of grammar and pronunciation.

So first point:

Today you saw the negative form of the verb “to be”.

I know that not everybody makes this mistake.

But it’s a mistake that I’ve heard a lot in class.

People say “I not” / “They not”…

Now that you’re adding the “NOT” you might be tempted to remove the verb “to be”

“I am not”, “they are not”…

So please do not make that mistake!

Do not say: “I not”/ “they not”.

Please add the verb “to be” before “not”.

So add “not”. And don’t remove the verb “to be”.

So that was the first piece of advice.

And with regards to the verb “to be” in the present simple,

there seems to be one form in particular which is difficult to pronounce and that is the contracted form of “they are not” which is “they aren’t”.

I often hear my students say “aren’t”.

It’s not the correct pronunciation.

It is “aren’t”.

So that’s quite difficult to pronounce if you do not take your time with the vowel sound: “a”

So do not rush! Take your time!

Say “are” and then “aren’t”: “they aren’t”

So pronounce with me!

“They are not” / “They aren’t”

Okay? So practise that! That was piece of advice number one!

Number two/ Our second point is about adjectives.

Today you’re going to learn lots of different adjectives: the colours notably

So: purple, red, white, blue, brown, and so on…

You will notice that they don’t have a plural form.

They are invariable.

So if I say:

“This rose is red” or “These roses are red.”

I do not say: “reds”. Ok?

“It is red” / “They are red.”

So they are invariable. This is very important!

I can say: “I am an English teacher.” / “They are English teachers.”

“English” is invariable.

“They are English teachers”. This is very important!

The pronunciation of the adjectives can sometimes be difficult.

Once again speak slowly, enunciate, take your time with a vowel sounds…

Let’s practise a few together:

“white”

/ai/ gliding vowel sound

“brown”

/au/ two short vowel sounds put together

“purple”

Here we have a long vowel sound.

Here we have one short vowel sound:

“red”

So practise those! Exaggerate the pronunciation!

Finally I wanted to point out that it may be difficult sometimes to remember the pronunciation of certain words.

You see the word: “white”

The “i” is pronounced /ai/

How do I remember that?

Well write it down! Just like this: “white” /ai/

You can remember the correct pronunciation.

You can apply this advice to other words like: “he’s”

The “E” is pronounced /ii/.

Write it down!

Try and find your own phonetic transcription.

How does a word sound? How would that be written in my language, in my mother tongue?

Find your own interpretation and write it down.

So when you look at the dialogue again, you ask yourself how to pronounce a word, you remember thanks to your notes.

For example: /ai/ > “white”

That’s it for today! See you soon!

Ciao ragazzi! Ben tornati!

Facciamo il riepilogo della lezione due insieme! Precedentemente vi ho dato consigli sulla pronuncia. Quindi oggi lavoreremo su quei suoni vocalici, per tenere conto dei consigli dati nel precedente video riassuntivo. Ma oggi quello che farò è ripassare attraverso tre punti.

Il primo punto (come il secondo e il terzo punto) sarà un mix di grammatica e pronuncia.

Quindi, primo punto:

Oggi avete visto la forma negativa del verbo “essere”.

So che non tutti fanno questo errore.

Ma è un errore che ho sentito molto in classe.

La gente dice “Io non” / “Non loro” …

Ora che stiamo aggiungendo il “NOT” potreste essere tentati di rimuovere il verbo “essere”

“Io non sono”, “loro non sono” …

Quindi per favore non commettete questo errore!

Non dite: “Io non” / “loro non”.

Per favore aggiungi¡ete il verbo “essere” prima di “non”.

Quindi aggiungete “non”. E non rimuovete il verbo “essere”.

Questo è stato il primo consiglio.

E riguardo al verbo “essere” nel presente semplice,

sembra esserci in particolare una forma che è difficile da pronunciare e che è la forma contratta di “non sono” che è “non sono”.

Sento spesso che i miei studenti dicono “non sono”.

Non è la pronuncia corretta.

È “non sono”.

Quindi è abbastanza difficile pronunciarlo se non ci perdete del tempo con il suono vocalico: “a”

Quindi non correte! Prendetevi tempo!

Dì “sono” e poi “non sono”: “non sono”

Quindi pronunciate con me!

“Non sono” / “Non sono”

Va bene? Quindi praticatelo! Quello era un consiglio numero uno!

Numero due / Il nostro secondo punto riguarda gli aggettivi.

Oggi imparerete molti aggettivi: i colori in particolare.

Quindi: viola, rosso, bianco, blu, marrone e così via …

Noterete che non hanno una forma plurale.

Sono invariabili.

Quindi se dico:

“Questa rosa è rossa” o “Queste rose sono rosse”.

Non dico: “rossi”. Ok?

“È rosso” / “Sono rossi”.

Quindi sono invariabili. Questo è molto importante!

Posso dire: “Sono un insegnante di inglese”. / “Sono insegnanti di inglese.”

“Inglese” è invariabile.

“Sono insegnanti di inglese”. Questo è molto importante!

La pronuncia degli aggettivi può a volte essere difficile.

Ancora una volta parlate lentamente, enunciate, perdeteci tempo con suoni vocali …

Facciamo un po’ di pratica insieme:

“bianco”

/ ai / suono vocale vorticoso

“Marrone”

/ au / due suoni vocali brevi messi insieme

“viola”

Qui abbiamo un suono vocale lungo.

Qui abbiamo un suono vocale vocalico:

“rosso”

Quindi praticateli! Esagerate la pronuncia!

Infine, volevo sottolineare che a volte può essere difficile ricordare la pronuncia di certe parole.

Vedete la parola: “bianco”

La “i” è pronunciata / ai /

Come lo ricordo?

Beh, scrivetelo! Proprio così: “bianco” / ai /

Potete ricordare la pronuncia corretta.

Potete applicare questo consiglio ad altre parole come: “lui è”

La “E” è pronunciata / ii /.

Scrivetelo!

Provate a trovare la trascrizione fonetica.

Come suona una parola? Come sarebbe scritto nella mia lingua, nella mia lingua madre?

Trovate la vostra interpretazione e scrivetela.

Quindi quando guardate di nuovo il dialogo, chiedetevi come pronunciare una parola, ricordatelo grazie ai tuoi appunti.

Ad esempio: / ai /> “bianco”

Questo è tutto per oggi! A presto!

Esercizi

 

Di seguito, hai 3 tipi di esercizi di corsi online in inglese:

– un video di comprensione interattiva in cui devi scegliere la risposta corretta con Vero o Falso.
  – un esercizio di pratica del vocabolario del testo ascoltato in cui devi trascinare la parola che hai scelto dalla lista e incollarla nel posto giusto.
  – un esercizio di grammatica in cui devi compilare le caselle vuote con le risposte corrette.



Return to previous lesson


Go to next lesson


Facebook


Twitter


Youtube

Condiciones Generales

Política de Privacidad

Precios

Lenguas247 © 2018 All Rights Reserved

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*