Lesson 28

Lezione 28 Corso gratuito di inglese online​​

Simple past: Verbo “To be “

Dialogo

1/Sentence Practice

I am happy to see you, Peter. I was hoping to talk to you yesterday. Were you busy in London?

Tell me about it. Later, now we will have another drink of water before lunch.

What were you doing? I was working at the language school. I was giving classes to intermediate students.

They were very easy to teach. Weren’t they Jeanne? Yes, they were. Jeanne was in the class. Weren’t you?

She was free because she did not have any classes herself. I was happy to teach because the students were receptive.

We did the past of to be, I am, is the present form and I was,  is the past.

I am; I was; You are; You were; He, she, it is; He, she, it was; We are; We were; You are; You were; They are; They were.

Was I? Were you? Was He, She, it?; Were we?, Were you?,  Were They?.

Were you confused Jeanne? No, I was not. I know how I have to learn and practise. In France, I wasn’t ready.

I was always looking for the logic. Now I accept that English is not logical. You just have to learn. haven’t you?

I did not know the importance of pronunciation. If you pronounce well, it makes listening easier.

If listening is easier then it is easier to memorise. If you speak English with a French accent it is difficult to learn English.

 

1/Pratica della Frase​

Sono felice di vederti, Peter. Speravo di sentirti ieri. Eri impegnato a Londra?

Raccontami un po’. Dopo, adesso beviamo un altro po’ d’acqua prima di pranzo.

Cosa stavi facendo? Stavo lavorando alla scuola di lingue. Stavo dando lezioni a studenti di livello intermedio.

È stato semplice insegnargli. Vero, Jeanne? Si, vero. Jeanne era in classe. Tu no?

Lei era libera perché non aveva nessuna sua lezione. Ero contenta d’insegnare perché gli studenti erano ricettivi.

Abbiamo fatto il passato del verbo essere. “I am” è il presente, “I was” è il passato.

Io sono, Io ero, tu sei, tu eri, lui /lei/esso è/era, noi siamo, noi eravamo, voi siete voi eravate, loro sono, loro erano.

Ero io? Eri tu? Era lui/lei/esso? Eravamo noi? Eravate voi? Erano loro?

Ti sei confusa Jeanne? No. So come devo imparare e praticare. In Francia non ero pronta.

Cercavo sempre una logica. Ora accetto che l’inglese non è logico. Devi solo impararlo, no?

Non sapevo l’importanza della pronuncia, ma se pronunci bene anche l’ascolto è più facile.

Se l’ascolto è più facile, di conseguenza memorizzi meglio. Se parli inglese con un accento francese è difficile imparare l’inglese.

Vocabolario

2/Vocabulary Practice

Were you?

I am happy to see you

To be busy

Tell me about it

Later

Now

Drink of water

Before lunch

What were you doing?

I was working

I was giving classes

To intermediate students

To be free

To be receptive

To be confused

To practice

To be ready

The logic

To accept

Logical

The importance of pronunciation

To pronounce well

To make easier

A French accent

2/Pratica di Vocabolario ​

  • Eri tu?
  • sono felice di vederti
  • Essere occupato
  • Parlamene
  • Dopo
  • Adesso
  • Sorso d’acqua
  • Prima di pranzo
  • Cosa stavi facendo
  • stavo lavorando
  • Stavo dando lezioni
  • a studenti di livello intermedio
  • Essere libero
  • essere ricettivi
  • Essere confuso
  • Fare pratica
  • Essere pronto
  • La logica
  • Accettare
  • Logico
  • L’importanza della pronuncia
  • Pronunciare bene
  • rendere più facile
  • Un accento francese

Grammatica

https://www.youtube.com/watch?v=OPbTK1lo5v8

3/Simple past: Verb “To be “

Let’s see how to form positive, negative, and interrogative statements!

Positive form of “to be” 

I was, you were, he was, she was, it was, we were, you were, they were

Negative form of “to be”  

I was not, you were not, he was not, she was not, it was not, we were not, you were not, they were not

I wasn’t, you weren’t, he wasn’t, she wasn’t, it wasn’t, we weren’t, you weren’t, they weren’t

Interrogative form of “to be”  

Was I? Were you? Was he? Was she? Was it? Were we? Were you? Were they?

Was I not? Were you not? Was he not? Was she not? Was it not? Were we not? Were you not? Were they not?

Wasn’t I? Weren’t you? Wasn’t he? Wasn’t she? Wasn’t it? Weren’t we? Weren’t you? Weren’t they?

When to use “to be” in the simple past? More examples

1/ Completed actions – when it is over

It was in 1990.

They were backing singers back then.

2/ When I focus on the duration of an action:

It was on for two hours.

He was here for thirty minutes.

3/ When an action has happened once, never or several times in the past:

It was never that bad.

She was here once.

4/ For a series of actions in the past:

I was at the door. I knocked. The door opened.

5/ For facts or generalisations in the past:

He was the fastest runner in the world.

They were very famous at the time.

Signal words / adverbs of time that go with this tense:

1/ LAST

Last week, last Friday, last time

2/ IN

In September, in 1995, in the summer

3/ WHEN

When she was a child

When I was 21

When that happened

4/ OTHER SIGNAL WORDS:

Yesterday

The other day

3/Il passato semplice di “to be” (essere)

Vediamo come formare affermazioni positive, negative e interrogative!

Forma positiva di “to be”

Io ero, tu eri, lui era, lei era, era, noi eravamo, voi eravate, loro erano

Forma negativa di “to be”

Non ero, non eri, non era, non era, non era, non eravamo, non eravate, non erano

Non ero, non eri, non era, non era, non era, non eravamo, non eravate, non erano

Forma interrogativa di “to be”

Ero io? Eri tu? Era? Era lei? Era? Eravamo noi? Eravate voi? Erano loro??

Quando usare “to be” al passato semplice? Altri esempi

1 / azioni completate – quando è finita

Era il 1990.

Allora sostenevano i cantanti.

2 / quando mi concentro sulla durata di un’azione:

Era acceso per due ore.

Era qui per trenta minuti.

3 / quando un’azione è avvenuta una volta, mai o più volte in passato:

Non è mai stato così male.

Era qui una volta.

4 / per una serie di azioni nel passato:

Ero alla porta. Ho bussato. La porta si aprì.

5 / per fatti o generalizzazioni in passato:

Era il corridore più veloce del mondo.

Erano molto famosi in quel momento.

Segni / avverbi di tempo che vanno con questo tempo:

1 / SCORSO

La settimana scorsa, lo scorso venerdì, l’ultima volta

2 / IN

a settembre, nel 1995, in estate

3 / QUANDO

quando era una bambina

quando avevo 21 anni

quando è successo

4 / ALTRI SEGNI:

ieri

l’altro giorno

Domande e Risposte

4/ Questions and Answers

When was the World Cup played in Italy?
It was in 1990.

 

How long was Peter here for?
He was here for 30 minutes.

 

Did you eat English food?
Yes, it was never that bad.

 

Do you remember Nigel Hamilton?
Yes, he was the fastest driver in the world.

 

Do you remember the Rolling Stones?
Yes, they were famous at the time.

 

Are you happy to see me?
Yes, but I was hoping to see you yesterday.

 

Were  you busy?
Yes, I was busy.

 

What  were you doing?
I was teaching at the language school.

 

What were you teaching?
I was teaching English grammar.

 

Why do you ask so many questions?
It is my job to ask questions.

4/Domande e Risposte

Quando è stata disputata la Coppa del Mondo in Italia?

È stato nel 1990.

Per quanto tempo è stato qui Peter?

È stato qui per 30 minuti.

Hai mangiato cibo inglese?

Sì, non è mai stato così cattivo.

Ti ricordi di Nigel Hamilton?

Sì, era il pilota più veloce del mondo.

Ti ricordi i Rolling Stones?

Sì, erano famosi all’epoca.

Sei felice di vedermi?

Sì, ma speravo di vederti ieri.

Eri impegnato?

Sì, ero occupato.

Cosa stavi facendo?

Stavo insegnando nella scuola di lingue.

Cosa stavi insegnando?

Stavo insegnando la grammatica inglese.

Perché fai tante domande?

È il mio lavoro fare domande.

 

Ripasso della lezione 28 con Julia

https://youtu.be/0MtPfSZl188

Hi guys! Welcome back! Let’s do a review now of lesson 28 together! This lesson is a great pretext for me to do a pronunciation exercise with you. I would like us to practise and exaggerate the -ED endings. Then we’ll run through the vocabulary of today’s text which is mainly adjectives, before doing a grammar review together and practise the verb “TO BE” in the simple past.

So let’s start off with the -ED endings. As you may already know, we have three different options to choose from. Is my -ED pronounced /d/ /t/ or /id/? Let’s find out with today’s examples!

Repeat after me!

confused

learned

listened

memorised

Let’s look at examples of -ED endings pronounced /t/

Repeat after me!

pronounced

practised

looked

worked

hoped

Now let’s look at the third and last option: the -ED ending pronounced /id/.

Repeat after me!

wanted

added

accepted

Let’s run through the adjectives of today’s text! Do not hesitate to transcribe the words phonetically. If you are hesitating very slightly or if you confuse certain words, this is a fantastic way of ensuring that you are pronouncing words in a way that can be understood. So repeat after me!

happy

confused

receptive

busy

free

easy

intermediate

Now let’s do the grammar review together! Here on my screen, as always, you will have examples that will appear. Please take your time, read the examplea nd complete it with the missing form of the verb “TO BE” in the simple past. This will be quite a quick grammar review but let’s do it anyway!

She was French, wasn’t she?

They were English, weren’t they?

It was on for two hours.

They were here for an hour.

when I was 21

when they were teenagers

when we were in France

when they were in Germany

That’s it for today guys! Thanks for watching! I hope you enjoyed today’s recap video as well as your lesson! I hope see you soon! Bye bye!

Ciao ragazzi! Ben tornati! Facciamo una revisione ora della lezione 28 insieme! Questa lezione è un ottimo pretesto per me per fare un esercizio di pronuncia con voi. Mi piacerebbe che esercitassimo ed esagerassimo le desinenze -ED. Quindi esamineremo il vocabolario del testo di oggi che sono principalmente aggettivi, prima di fare una revisione della grammatica insieme e praticare il verbo “ESSERE” nel passato semplice.

Quindi iniziamo con le desinenze -ED. Come forse già saprete, abbiamo tre diverse opzioni tra cui scegliere. Il mio -ED è pronunciato / d / / t / o / id /? Scopriamolo con gli esempi di oggi!

Ripetete dopo di me!

confuso

imparato

ascoltato

memorizzata

Diamo un’occhiata agli esempi di desinenze -ED pronunciate / t /

Ripetete dopo di me!

pronunciato

esperto

guardato

lavorato

sperato

Ora diamo un’occhiata alla terza e ultima opzione: il finale -ED pronunciato / id /.

Ripetete dopo di me!

ricercato

aggiunto

accettato

Diamo uno sguardo gli aggettivi del testo di oggi! Non esitate a trascrivere le parole foneticamente. Se esitate un po’ o confondete certe parole, questo è un modo fantastico per assicurarvi di pronunciare parole in un modo che possiate essere compresi. Quindi ripetete dopo di me!

contento

confuso

ricettivo

occupato

gratuito

facile

intermedio

Ora facciamo insieme la revisione della grammatica! Qui sul mio schermo, come sempre, avrete degli esempi che appariranno. Per favore prendetevi tempo, leggete l’esempio e completatelo con la forma mancante del verbo “ESSERE” nel passato semplice. Questa sarà un ripasso della grammatica piuttosto veloce, ma facciamolo comunque!

Lei era francese, non è vero?

Erano inglesi, no?

Era acceso per due ore.

Erano qui per un’ora.

quando avevo 21 anni

quando erano adolescenti

quando eravamo in Francia

quando erano in Germania

Questo è tutto per oggi ragazzi! Grazie per l’attenzione! Spero vi sia piaciuto il video di riepilogo di oggi così come la vostra lezione! Spero di vedervi presto! Ciao ciao!

Esercizi

  1. Di seguito, hai 3 tipi di esercizi di corsi online in inglese:
    – un video di comprensione interattiva in cui devi scegliere la risposta corretta con Vero o Falso.
      – un esercizio di pratica del vocabolario del testo ascoltato in cui devi trascinare la parola che hai scelto dalla lista e incollarla nel posto giusto.
      – un esercizio di grammatica in cui devi compilare le caselle vuote con le risposte corrette.



Volver al índice del curso


Ir a la próxima lección


Facebook


Twitter


Youtube

Lenguas247 © 2018 All Rights Reserved

Condiciones Generales

Política de Privacidad

Precios

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*