Lesson 66

Lezione 66 Corso gratuito di inglese online​​​

Relative pronouns and relative clauses

Dialogo

1/ Sentence Practice

The security checks which are carried out are really thorough. The people who work at the airport are really professional.

The number of checks that they carry out are extensive.

Look, there is the lady whose room was next to us at the hotel.

The Wright brothers were the first pilots who flew an airplane. Pioneers are men who change the way we live.

I think they are among the inventors that I admire most.

Let us enjoy the take off which is one of the things that you like so much about flying.

Guerlain is one of the brands that I like the most.

Coco Chanel was the lady who made cosmetics so popular today.

True, No 5 was one of the first perfumes which Chanel made 

famous.

There’s a new perfume by Chanel of which I’ve heard very good things.

Look at the in-flight magazine, the one that is in front of you.

The photos which were taken for this magazine are amazing.

Duty-free is the name of products which are sold on airplanes free of tax and therefore at a cheaper price.

The price of products that are sold on planes is lower than a that in the local shops.

 

1/Pratica della Frase​

I controlli di sicurezza sono davvero seri.

Gli impiegati dell’aeroporto sono professionali.

Il numero dei controlli che svolgono è enorme.

Guarda c’è la signora che abitava nella stanza accanto alla nostra in hotel.

I fratelli Wright furono i primi piloti di sempre.

I pioneri sono uomini che cambiano le nostre vite.

Sono tra gli investitori che ammiro di più.

Godiamoci il decollo che è uno dei momenti che più preferisci!

Guerlain è uno dei marchi che preferisco di più.

Coco Chanel era la donna che ha reso la cosmetica così famosa oggi.

Vero, il Nr. 5 era uno dei primi profumo che resero famosa Chanel.

C’è un nuovo profumo di Chanel di cui si dice bene.

Dai uno sguardo alla rivista dell’aereo, è di fronte a te.

Le foto scattate per questa rivista sono fantastiche.

Duty-free è il nome dei prodotti che vengono venduti in aereo e sono privi di tasse

quindi sono piú economici.

Il prezzo dei prodotti venduti sugli aerei è più basso che nei negozi del luogo.

Vocabolario

 2/Vocabulary Practice

Relative Clauses

Security checks

To carry out

Thorough

Who work

At the airport

Professional

Extensive

Look

The Wright brothers

Pilots

Who

To fly

The pilot flew

Pioneer

To understand

Pioneer

To be among

The inventor

To admire

Let us enjoy

The take-off

Which is one of the things

To like so much

Flying

The brands

The most

The lady

To make popular

Cosmetics

So popular

Which made famous

Of which

Good things

Look at

The in-flight magazine

The one that is

In front of you

The photo

To be taken

Take a photo

Amazing

Duty-free

A product

Free of tax

At a cheaper price

Is lower than

In the local shops

2/Pratica di Vocabolario ​

Frasi relative

Controlli di sicurezza

Eseguire

Completo

Chi lavora

All’aeroporto

Professionale

Esteso

Guardare

I fratelli Wright

I piloti

Chi

Volare

Il pilota volò

Pioniere

Capire

Pioniere

Essere tra

L’inventore

Ammirare

Godiamoci

Il decollo

Che è una delle cose

Piacere davvero tanto

Volando

I marchi

Più

La signora

Rendere popolare

Cosmetici

Così popolare

Che ha reso famoso

Di cui

Cose buone

Guarda a

La rivista di bordo

Quello che è

Davanti a voi

La foto

Essere preso

Fare una foto

Stupefacente

Duty free

Un prodotto

Esente da tasse

Ad un prezzo più economico

È inferiore a

Nei negozi locali

Grammatica

https://www.youtube.com/watch?v=oj0iY5XNP94

3/ Relative pronouns and relative clauses

What is a clause?

It is a grammatical unit consisted of a subject and predicate or verb, ranked smaller than a sentence because it is not always complete in itself.

There are different types of clauses: dependent and independent:

1/ independent = expresses a complete meaning = a sentence

2/ dependent = expresses an incomplete meaning = subordinate clause

Different combinations of clauses are possible to create a compound sentence:

1/ independent clause 1 + independent clause 2 = main clause 1 + main clause 2

“We went to the park and the ride was broken.”

“I really wanted the tomato soup, but they only had the leek soup.”

2/ main clause + subordinate clause

= independent clause + dependent clause

“I found a cat that was abandoned.”

“She is the colleague who helped me with the presentation.”

How to create a relative clause?

A main clause can be a sentence on its own: He lives in this neighbourhood,

whereas a subordinate clause needs a main clause to exist, i.e.: which is very quiet. This subordinate clause is joined to the main clause via a relative pronoun.

More examples:

He lives in the neighbourhood which is very quiet.

I enjoy sitting by the fireplace that is in the lounge.

I saw a movie star who is world famous.

What is a relative pronoun?

which, that, who, whom, why, whose, where, whoever, what, …

They are used to join 2 clauses: 1 subordinate clause and a main clause.

If we want 2 sentences to meet and merge into one we need a relative pronoun to show the link.

Depending on what the subordinate clause is giving more information on, we will use one relative pronoun or another:

who, whom, which, that, whose…

Let’s learn our relative pronouns and relative clauses:

1/ For objects:

which / that = interchangeable

We take an independent sentence: “That is the new PC”

and we add more information about that object, so we add a relative pronoun and its clause

which / that

That is the new PC which/that I told you about.

In spoken English we can remove the relative pronoun: That is the new PC I told you about.

2/ For people:

who / that (subject)

whom / that (object)

That is the neighbour who / that just moved in. (we use “WHO” when the subject of both clauses is identical)

That is the neighbour whom / that I met yesterday. (“the neighbour” is the object of the relative / subordinate clause)

In spoken English we don’t use “whom” as much as we should, instead we use “that” or “who”. But remember:

who / that (subject)

& whom / that (object)

3/ For possession:

whose

That is the student whose grades have gone up. (The grades belong to the student)

4/ For place:

where

in which / at which

That is the place where I left it.

That was the building in which the fire started.

That is the bus stop at which you must wait.

5/ For time:

when

at which

That is the moment when I left my job.

That is the time at which I go to bed.

Why use relative pronouns and what to watch out for?

Use and common mistakes:

1/ Avoid repetition:

He has just bought a house. It is new. He really likes it. (REPETITIVE)

> He has just bought a house which is new and that he really likes. (BETTER)

2/ Differentiate object and subject:

WRONG: He is a person which I trust

CORRECT: He is a person that I trust. / He is a person whom I trust.

3/ A relative pronoun replaces a noun group. You don’t need 2 pronouns!

WRONG: This is a house that he really likes it.

CORRECT: This is a house that he really likes.

4/ Be careful with the spelling of “which”!

It is not “witch” or “whitch” or “wich”!

3/Pronomi e proposizioni relative

Cos’è una proposizone?

È un’unità grammaticale costituita da un soggetto e predicato o verbo, classificata più piccola di una frase perché non è sempre completa in se stessa.

Esistono diversi tipi di proposizoni: dipendenti e indipendenti:

1 / indipendente = esprime un significato completo = una frase

2 / dipendente = esprime un significato incompleto = proposizone subordinata

Diverse combinazioni di proposizoni sono possibili per creare una frase composta:

1 /  indipendente 1 +  indipendente 2 = principale 1 + principale 2

“Siamo andati al parco e il viaggio è stato interrotto.”

“Volevo davvero la zuppa di pomodoro, ma avevano solo la zuppa di porri”.

2 / proposizione principale + proposizione subordinata

= proposizione indipendente + proposizione dipendente

“Ho trovato un gatto che è stato abbandonato.”

“È la collega che mi ha aiutato con la presentazione.”

Come creare una proposizione relativa?

Una proposizione principale può essere una frase a parte: vive in questo quartiere,

mentre una proposizione subordinata ha bisogno di una principale per esistere, cioè che è molto tranquilla. Questa proposizione subordinata è unita alla principale tramite un pronome relativo.

Altri esempi:

Vive nel quartiere che è molto tranquillo.

Mi piace stare seduto accanto al caminetto nel salone.

Ho visto una stella del cinema che è famosa nel mondo.

Cos’è un pronome relativo?

che, che, chi, perché, di chi, dove, chi, cosa, …

Sono usati per unire 2 proposizioni: 1 proposizione subordinata e una proposizione principale.

Se vogliamo che 2 frasi si incontrino e si fondano in una, abbiamo bisogno di un pronome relativo per mostrare il legame.

A seconda di quale proposizione subordinata fornisce maggiori informazioni, useremo un pronome relativo o un altro:

chi, chi, che, che, di chi …

Impariamo i nostri pronomi relativi e le proposizioni relative:

1 / Per oggetti:

which / that = intercambiabile

Prendiamo una frase indipendente: “Questo è il nuovo PC”

e aggiungiamo ulteriori informazioni su quell’oggetto, quindi aggiungiamo un pronome relativo e la sua proposizione

which / that

Questo è il nuovo PC di cui ti ho parlato.

Nell’inglese parlato possiamo rimuovere il pronome relativo: questo è il nuovo PC di cui ti ho parlato.

2 / Per le persone:

chi / che (soggetto)

chi / che (oggetto)

Questo è il vicino che / è appena entrato (usiamo “CHI” quando il soggetto di entrambe le frasi è identico)

Questo è il vicino di casa che ho incontrato ieri. (“Il vicino” è l’oggetto della proposizione relativa / subordinata)

Nell’inglese parlato non usiamo “whom” tanto quanto dovremmo, ma usiamo “that” o “who”. Ma ricorda:

chi / che (soggetto)

e chi / che (oggetto)

3 / Per il possesso:

di chi

Quello è lo studente i cui voti sono aumentati. (I voti appartengono allo studente)

4 / Per il luogo:

dove

in quale / in cui

Questo è il posto in cui l’ho lasciato.

Quello era l’edificio in cui è iniziato l’incendio.

Questa è la fermata dell’autobus in cui devi aspettare.

5 / Per tempo:

quando

in cui / nel quale

Questo è il momento in cui ho lasciato il mio lavoro.

Questo è il momento in cui vado a letto.

Perché usare pronomi relativi e a cosa fare attenzione?

Uso e errori comuni:

1 / Evita la ripetizione:

Ha appena comprato una casa. È nuova. Gli piace davvero. (RIPETITIVO)

> Ha appena comprato una casa che è nuova e che gli piace davvero. (MEGLIO)

2 / Differenzia l’oggetto e il soggetto:

SBAGLIATO: è una persona che mi fido

CORRETTO: è una persona di cui mi fido. / Lui è una persona di cui ho fiducia

3 / Un pronome relativo sostituisce un gruppo di nomi. Non hai bisogno di 2 pronomi!

SBAGLIATO: Questa è una casa a che gli piace davvero.

CORRETTO: Questa è una casa che gli piace davvero.

4 / Stai attento con l’ortografia di “which”!

Non è “witch” o “whitch” o “wich”!

Domande e Risposte

4/ Questions and Answers

Could I have one of the sweets which are in your bag?
The number of times that you ask me that everyday.

 

Do you realise whose car that is?
I think it belongs to Horace Pigson, the famous politician.

 

Does duty free mean that the products are cheaper?
It depends, at Valencia Airport the wine is more expensive than in the supermarket.

 

Where did you have your photo taken?
There is a machine at the airport.

 

Is that the series of which you have spoken so much about?
That’s the one.

 

Is that the car, the one that is on the right of the building?
That is the one that I told you about.

 

Are you the man who shouted at me from across the road.
You’ve got a nerve, I certainly didn’t.

 

Sorry but is this your dog that is barking?
That is improbable as I have not got a dog.

 

Have they recovered the paintings which were stolen?
Yes, they were hidden behind the gallery.

 

Is he the man whose sister came by earlier?
Yes that is her brother.

4/ Domande e Risposte

Potrei avere uno dei dolci che sono nella tua borsa?

Il numero di volte che me lo chiedi tutti i giorni.

Sai per caso di chi sia la macchina?

Penso che appartenga a Horace Pigson, il famoso politico.

Il duty-free significa che i prodotti sono più economici?

Dipende, all’aeroporto di Valencia il vino è più costoso rispetto al supermercato.

Dove hai scattato la tua foto?

C’è una macchina all’aeroporto.

È questa la serie di cui hai parlato così tanto?

È quella.

È quella la macchina, quella che si trova sulla destra dell’edificio?

Questo è quello di cui ti ho parlato.

Sei tu l’uomo che mi ha urlato dall’altra parte della strada.

Hai un coraggio, io certamente no.

Scusa ma è questo il tuo cane che sta abbaiando?

È improbabile perché non ho un cane.

Hanno recuperato i dipinti che sono stati rubati?

Sì, erano nascosti dietro la galleria.

È lui l’uomo la cui sorella è arrivata prima?

Sì, questo è suo fratello.

 

Pronuncia

https://youtu.be/86E6qHGL88Mhi let’s look at another vowel sound called diphthong also pronounced diphtong ow your mouth is wide open as you start pronouncing the second half of the sound your lips become rounded and go forward your tongue tenses and goes up at the back of your mouth ow now house loud found down Val crowd.  Let’s repeat now house loud found down Val crowd now tests time How would youpronounce these words? the answer is how cow count that’s it for today see you soon

Ciao guardiamo un altro suono vocale detto diphthong (dittongo) anche pronunciato diphtong ow la tua bocca è spalancata mentre inizi a pronunciare la seconda metà del suono le tue labbra si arrotondano e va avanti, la lingua e si alza in fondo alla bocca forte trovato giù nella folla di Val.

Ripetiamo ora casa rumorosa trovata in fondo alla folla ora prova il tempo Come faresti a pronunciare queste parole?

la risposta è come conta le mucche
è tutto per oggi a presto

Esercizi

Di seguito, hai 3 tipi di esercizi di corsi online in inglese:
– un video di comprensione interattiva in cui devi scegliere la risposta corretta con Vero o Falso.
  – un esercizio di pratica del vocabolario del testo ascoltato in cui devi trascinare la parola che hai scelto dalla lista e incollarla nel posto giusto.
  – un esercizio di grammatica in cui devi compilare le caselle vuote con le risposte corrette.



Volver al índice del curso


Ir a la próxima lección


Facebook


Twitter


Youtube

Condiciones Generales

Política de Privacidad

Precios

Lenguas247 © 2018 All Rights Reserved

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*