Lesson 7

Lezione 7 Corso gratuito di inglese online

Il verbo “to have” – Some, Any, Every

Dialogo

1/ Sentence Practice

I am a vet.

And I am a pet sitter. Every day of the week I have different animals.

What animals are there? And when?

On Monday I have some dogs.

What colours are the dogs?

The dogs are black and brown.

Some Tuesdays I have a cat. 

How is the cat? 

The cat is white and it has green eyes.

Some Wednesdays I have raccoons.

And what have you on Thursday?

On Thursday I have some horses and dogs.

Horses and dogs?

My cousin Peter has two horses. My cousin John has a pet dog. My cousin Jane has a pet dog.

And Friday?

On Friday I have some chickens.

And weekends?

Every Saturday I have some pigs.

And every Sunday I have the day off.

Have you a pet?

What is its name? Where is your pet?

Yes, I have a pet raccoon. His name is Hamlet.

1/Pratica della Frase​

Io sono un veterinario. E io bado agli animali. Ogni giorno della settimana ho diversi animali. Quali animali ci sono? E quando?

Lunedì ho alcuni cani. Di che colore sono i cani?

Qualche martedì ho un gatto. Come è il gatto? Il gatto è bianco e ha gli occhi verdi.

Qualche mercoledì ho procioni. E cos’hai il giovedi?

Giovedì ho alcuni cavalli e cani. Cavalli e cani? Mio cugino Peter ha due cavalli. Mio cugino John ha un cane da compagnia. Mio cugino Jane ha un cane da compagnia. E venerdì?

Venerdì ho alcuni polli. E il fine settimana?

Ogni sabato ho alcuni maiali. E ogni domenica ho il giorno libero.

Hai un animale domestico? Come si chiama? Dov’è il tuo animale domestico? Sì, ho un procione. Si chiama Amleto.

Vocabolario

2/ Vocabulary Practice

Days of the week 

Monday

Tuesday

Wednesday

Thursday

Friday

Saturday

Sunday

Some

A weekend

A vet

A pet sitter

An animal – animals

A dog –  dogs

A cat – cats 

A raccoon –  raccoons 

A horse – horses

A pet – pets

A chicken – chickens

A pig – pigs 

To have: have, has

An eye – eyes

A day off – days off

2/Pratica di Vocabolario ​

I giorni della settimana

Lunedì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

domenica

Alcuni

un fine settimana

Un veterinario

Un badante di animali domestici

un animale / animali

Un cane / cani

Un gatto / gatti

Un procione / procioni

Un cavallo / cavalli

Un animale domestico / animali domestici

Un pollo / polli

Un maiale / maiai

Avere

Un occhio / occhi

Un giorno libero / giorni liberi

Grammatica

3/ The verb “to have” – Some, Any, and Every

a/ The verb to have

The verb “to have” in the present simple is conjugated as follows:

Positive form: I have, you have, he/she/it has, we have, you have, they have

“Has” is only for the 3rd person singular (he, she, it).
> “have” is for all the other singular and plural forms
The verb “to have” can be in a contracted form too. It is called the short form:

Short positive form:
I’ve, you’ve, he’s, she’s, it’s, we’ve, you’ve, they’ve

Negative form: I have not, you have not, he/she/it has not, we have not, you have not, they have not

The verb “to have” can be in a contracted form too. It is called the short form: 2 different Short negative forms are possible:
I’ve not, you’ve not, he’s not, she’s not, it’s not, we’ve not, you’ve not, they’ve not or
I haven’t, you haven’t, he/she/it hasn’t, we haven’t, you haven’t, they haven’t

b/ Some, Any, and Every
“Some” and “any” are used in front of a noun.

“Any” is used for negative and question statements:

i.e. Have you any brothers?
It isn’t any better.
There isn’t any time!

“Some” is used for positive statements and sometimes questions:

i.e. I have some cousins.
It has some nice music.
Have you some change?

For questions, we use “any” when we are asking an open question, we do not expect a “yes” or a “no”. Either answer can be expected. Therefore it is considered more polite in certain contexts.

For questions when we use “some” it generally means that we expect the answer to be “yes”. It is considered less polite in certain contexts.

“Every” is used for positive statements:

I.e: Every Monday I am here.

Every day I work. / I work every day.

3/Il verbo avere – Qualche, Alcuni e Ogni​

a/ Il verbo avere

Il verbo “avere” al presente semplice è coniugato come segue:

Forma positiva: io ho, tu hai, lui/lei/esso ha, noi abbiamo, voi avete, loro hanno

> “Ha” è solo per la terza persona singolare (lui, lei, esso).

> “Avere” è per tutte le altre forme singolari e plurali

Il verbo “avere” può anche avere una forma contratta. Si chiama forma breve:

Forma breve positiva:

Io ho, tu hai, lui ha, lei ha, esso ha, noi abbiamo, voi avete, loro hanno

Forma negativa: io non ho, tu non hai, lui/lei/esso non ha, noi non abbiamo, voi non avete, loro non hanno

Il verbo “avere” può anche avere una forma contratta. Si chiama forma breve:

Sono possibili 2 diverse forme brevi negative:

Non ho, non hai, non ha, non ha, non ha, non abbiamo, non avete, non hanno o

Io non ho, tu non hai, lui/lei/esso non ha, noi non abbiamo, voi non avete, loro non hanno

b / Qualche, Alcuni e Ogni

“Qualche” e “alcuni” sono usati di fronte a un nome.

“Alcuni” viene utilizzato per le affermazioni negative e per le domande*:

Ad esempio. Hai dei fratelli?

Non c’è niente di meglio.

Non c’è tempo!

“Qualche” è utilizzato per affermazioni positive e a volte domande:

Ad esempio. Io ho dei cugini.

Ha della buona musica.

Hai cambio? **

* Per le domande, usiamo “alcuni” quando facciamo una domanda aperta, non ci aspettiamo un “sì” o un “no”. Non ci si aspetta alcuna una risposta. Pertanto è considerato più educato in determinati contesti.

** Per domande in cui usiamo “qualche”, generalmente è perchè ci aspettiamo che la risposta sia “sì”. Si considera meno educato in certi

contesti.

“Ogni” è usato per affermazioni positive:

Ad esempio. Ogni lunedì sono qui.

Ogni giorno lavoro. / Lavoro tutti i giorni.

Domande e Risposte

4/ Questions and Answers

What day is it today?

Today is Tuesday.

When is it Wednesday?

It is Wednesday tomorrow.

What colour is the dog?

The dog is black.

What animals are there?

There are chickens and pigs.

Where is the cat?

The cat is in the classroom.

Why is the cat in the classroom?

The cat is in the classroom because it is not in the house.

What is your name?

My name is Robert.

And what is your name?

My name is Frank.

Has John a dog?

Yes, he has a dog.

Where is the dog?

The dog is not in the classroom.

4/Domande e Risposte​

Che giorno è oggi?

Oggi è martedì.

Quando è mercoledì?

Mercoledì è mercoledì.

Di che colore è il cane?

Il cane è nero.

Quali animali ci sono?

Ci sono polli e maiali.

Dov’è il gatto?

Il gatto è in classe.

Perché il gatto è in classe?

Il gatto è in classe perché non è in casa.

Come ti chiami?

Il mio nome è Roberto.

E come ti chiami?

Il mio nome è Frank.

John ha un cane?

Sì, ha un cane.

Dov’è il cane?

Il cane non è in classe.

Ripasso della lezione 7 con Julia

https://www.youtube.com/watch?v=xv4BHTR0inY

Hi guys and welcome back!

Let’s do a quick recap together of Lesson 7! The vocabulary here is sometimes quite familiar: the days of the week and animals. 

But even with some of my high level English students, some of the days of the week are still difficult to pronounce. We are going to look at the days of the week and then we are going to highlight the 2 or 3 main difficulties so that you feel ultra confident when pronouncing these words.

Let’s just read the list together!

Repeat after me!

Let’s do this!

Monday

Tuesday

Wednesday

Thursday

Friday

Saturday

Sunday

Let’s start with “WEDNESDAY”!

In one of our previous recap videos we saw the silent “D”

We ignore the “d” in “WEDNESDAY”

Repeat after me: “WEDNESDAY”

The 2 others days of the week that are difficult to pronounce are:

“TUESDAY” and “THURSDAY”

So let’s try and associate those 2 words
and the sounds they contain with other words containing that sound!

This is a piece of advice that you can apply to lots of new words.

If you struggle with a sound, try to find another words or other words containing that sound, then go back to the word that you were struggling with, and you will you find it easy to pronounce.

TUESDAY is like Chewing-gum

Repeat after me:

Chewing-gum, chew,

Tuesday

THURSDAY is similar to THIRSTY

They both contain the same sound: /TH/. I am thirsty.

Repeat after me.

Enunciate and exaggerate: THIRSTY

THURSDAY

Let’s repeat the 3 difficult words together:

WEDNESDAY

TUESDAY

THURSDAY

Let’s now look at animals!

Lots of the words are easy.

Some of the words aren’t so easy. Let’s do both: the easy words and the difficult words.

The easy words.

Repeat after me:
“dog”,

“cat”,

“pig”

Here are some slightly more difficult words:

“chicken” > Some of my students, I don’t know why, say “kitchen”!

It is “chicken”, not “kitchen”.

Repeat after me: “chicken”

“racoon”

You can spell the word with 1 or 2 “C” “racoon” or “raccoon”

a racoon > a nice long “ooo” sound

horse > pronounce that H. It is not a silent letter.

a horse

horses

And now let’s look at a random list of words contained in today’s lesson!

Let’s pronounce them together!

Repeat after me:

“OF” / “OFF”

Do you hear the difference? “OF” / “OFF”

A bit of a review here.

We saw this word last time:
COUSIN

Repeat after me:
COUSIN

And of course, you saw the verb TO HAVE today:

HAVE / HAS

HAVE / HAS

Exaggerate this so that you practise the positioning of your tongue and your teeth.

How open or closed should your mouth be?

So really practise pronouncing in front of
a mirror!

First practise with me, then go and stand
in front of a mirror and say:

“I have, he has, she has…”

Really work on your enunciation!

It will make you more confident.

And when it is time to speak it is not like
“???”. How do I do this?

You mouth is prepared.

You have rehearsed.

You have practised and made all those muscles and parts of your mouth work so that it is easier to pronounce.

That’s it for today!

I’ll see you soon!

Bye bye!

Ciao ragazzi e bentornati!

Facciamo un breve riassunto insieme della Lezione 7! Il vocabolario qui a volte è abbastanza familiare: i giorni della settimana e gli animali.

Ma anche con alcuni dei miei studenti inglesi di alto livello, alcuni dei giorni della settimana sono ancora difficili da pronunciare. Guarderemo i giorni della settimana e quindi evidenzieremo le 2 o 3 principali difficoltà in modo da sentirci estremamente sicuri quando pronunciamo queste parole.

Leggiamo insieme la lista!

Ripetete dopo di me!

Facciamolo!

Lunedi

martedì

mercoledì

giovedi

Venerdì

Sabato

Domenica

Iniziamo con “WEDNESDAY”!

In uno dei nostri precedenti video riassuntivi abbiamo visto la “D” silenziosa

Ignoriamo la “d” in “MERCOLEDI”

Ripetete dopo di me: “MERCOLEDI”

Gli altri 2 giorni della settimana che sono difficili da pronunciare sono:

“Martedì e giovedì”

Quindi proviamo ad associare queste 2 parole
e i suoni che contengono con altre parole che contengono quel suono!

Questo è un consiglio che potete applicare a molte nuove parole.

Se lottate con un suono, provate a trovare altre parole o altri termini che contengono quel suono, quindi tornate alla parola con cui stavate lottando e sarà facile pronunciarlo.

MARTEDÌ è come un chewing-gum

Ripetete dopo di me:

Chewing-gum, masticare,

martedì

GIOVEDì è simile a THIRSTY

Entrambi contengono lo stesso suono: / TH /. Sono assetato.

Ripetete dopo di me.

Pronunciate ed esagerate: THIRSTY

GIOVEDI

Ripetiamo insieme le 3 parole difficili:

MERCOLEDÌ

MARTEDÌ

GIOVEDI

Diamo un’occhiata agli animali!

Molte parole sono facili.

Alcune parole non sono così facili. Facciamo entrambe le cose: le parole facili e le parole difficili.

Le parole facili

Ripetete dopo di me:
“cane”,

“gatto”,

“maiale”

Ecco alcune parole leggermente più difficili:

“Pollo”> Alcuni dei miei studenti, non so perché, dicono “cucina”!

È “pollo”, non “cucina”.

Ripetete dopo di me: “pollo”

“Racoon”

Poetet scrivere la parola con 1 o 2 “C” “racoon” o “raccoon”

un racoon> un bel suono lungo “ooo”

cavallo> pronunciate quella H. Non è una lettera silenziosa.

un cavallo

cavalli

E ora guardiamo un elenco casuale di parole contenute nella lezione di oggi!

Pronunciamole insieme!

Ripetete dopo di me:

“OF” / “OFF”

Sentite la differenza? “OF” / “OFF”

Un po’ di ripasso qui.

Abbiamo visto questa parola l’ultima volta:
CUGINO

Ripetete dopo di me:
CUGINO

E, naturalmente, avete visto il verbo TO HAVE oggi:

HANNO / HA

HANNO / HA

Esageratelo in modo da praticare il posizionamento della lingua e dei denti.

Quanto dovrebbe essere aperta o chiusa la tua bocca?

Quindi praticate davvero pronunciando di fronte a
uno specchio!

Praticate prima con me, poi andate e state in piedi
di fronte a uno specchio e dite:

“Ho, lui ha, lei ha …”

Realizzate davvero la pronuncia!

Vi renderà più sicuri.

E quando è il momento di parlare non è come
“???”. Come faccio a fare questo?

La bocca è pronta.

Avete provato.

Avete praticato e fatto lavorare tutti quei muscoli e parti della bocca in modo che sia più facile pronunciarlo.

Questo è tutto per oggi!

Ci vediamo presto!

Ciao ciao!

Esercizi

  1. Di seguito, hai 3 tipi di esercizi di corsi online in inglese:
    – un video di comprensione interattiva in cui devi scegliere la risposta corretta con Vero o Falso.
      – un esercizio di pratica del vocabolario del testo ascoltato in cui devi trascinare la parola che hai scelto dalla lista e incollarla nel posto giusto.
      – un esercizio di grammatica in cui devi compilare le caselle vuote con le risposte corrette.



Volver a la lección anterior


Ir a la próxima lección


Facebook


Twitter


Youtube

Condiciones Generales

Política de Privacidad

Precios

Lenguas247 © 2018 All Rights Reserved

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*